REFERENZE

Hanno scelto di lavorare con noi

meles-referenze_0011_Livello-1
da 20 anni

CARCANO ANTONIO SPA

meles-referenze_0010_Livello-2
da 25 anni

CARTIERA DELL'ADDA SRL

meles-referenze_0009_Livello-3
da 30 anni

PFA SRL

meles-referenze_0008_Livello-4
da 15 anni

AAG STUCCHI

meles-referenze_0006_Livello-6
da 30 anni

METALLURGICA ALTA BRIANZA

meles-referenze_0005_Livello-7
da 25 anni

KONIG SPA

meles-referenze_0004_Livello-8
da 3 anni

AIROLDI METALLI SPA

meles-referenze_0003_Livello-9
da 32 anni

MILANI ENRICO SRL

meles-referenze_0002_Livello-10
da 15 anni

COSMINT SPA

meles-referenze_0001_Livello-11
da 10 anni

AUTOTORINO SPA - 7 Filiali

meles-referenze_0000_Livello-12
da 10 anni

SACCHI GIUSEPPE

I nostri progetti

San Martino: la Cappelletta colorata dalle luci a led.
L'intervento offerto dalla ditta impianti elettrici Meles di Massimo Petrella

San Martino: la Cappelletta colorata dalle luci a led. FOTO | San Martino, la Cappelletta illuminata a giorno: ecco perchè Ha destato curiosità la colorazione della Cappelletta del Monte San Martino, dedicata alla Madonna del Carmine, che lunedì sera si è mostrata con un volto diverso a Lecco e ai lecchesi. In serata si è infatti tenuto il collaudo dell'impianto d'illuminazione a led fatto installare dal Gruppo Alpini Monte Medale di Rancio e Laorca grazie al fondamentale supporto di Massimo Petrella, assiduo frequentatore della montagna e titolare della ditta impianti elettrici Meles che ha regalato e installato le due lampade. Varie le colorazioni provate ieri sera, un "arcobaleno" che renderà visibile la Cappelletta anche nelle ore notturne. «Va ringraziato Massimo Petrella - spiega Salvatore Brusadelli, capogruppo della sezione Ana di Rancio e Laorca - che ha voluto realizzare l'impianto a sue spese. Noi abbiamo contribuito alla realizzazione della parte sottostante, ovvero alla posa del palo in cui corrono i cavi elettrici. E' da un po' che avevamo in programma questa iniziativa». La Cappelletta sarà quindi "colorabile", ad esempio, di lilla per la Giornata Mondiale della Prematurità (tradizione che proseguirà e porterà anche alla colorazione della piazzola dell'elicottero alla Baita del Falco): basterà il comando remoto per cambiare la combinazione dei colori da proiettare. Iniziative similari, stando a quanto abbiamo appreso, dovrebbero essere prese anche per la Croce dei Pizzetti e per quella del Monte Resegone.
Leggi tutto l'articolo

Questo sito utilizza cookie di profilazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie